CORSO BUON FUNZIONAMENTO CRONOTACHIGRAFO: A LUGLIO [..]

CNA Massa Carrara, tramite la propria agenzia formativa CNA Formazione srl, sta organizzando per il prossimo luglio un corso di formazione sul buon funzionamento dei cronotachigrafi (organizzato ai sensi del D.D. nr. 215 del 12/12/16).

Il corso, come da normativa, ha una durata di 8 ore complessive: 2 lezioni da 4 ore l’una che si svolgeranno nella giornata di sabato con orario 8.30-12.30 (NON sono consentite assenze); sede di volgimento del corso CNA di Massa - Via Dorsale, 10.

Si ricorda che la validità dell’attestato di frequenza di tali corsi è di 5 anni.

Per iscriversi al corso, è necessario compilare la dichiarazione di interesse allegata ed inviarla il prima possibile ad entrambi i seguenti indirizzi mail: favullo@cna-ms.it e a cna.formazione@cna-ms.it ; sarete così ricontattati per formalizzare l’iscrizione e per ogni ulteriore informazione sul corso (costi d'iscrizione, calendario, etc..).

Il corso è a numero chiuso - modalità di selezione delle partecipazioni: ordine cronologico di presentazione delle iscrizioni (ovvero dell’invio congiunto della domanda di iscrizione + documento d’identità del partecipante + pagamento).

Si ricorda che il Regolamento UE 165/2014 (art.33 comma 3) stabilisce che le imprese di autotrasporto conto terzi di merci e di passeggeri POSSONO essere sollevate dalla corresponsabilità in materia di infrazioni relative ai tempi di guida e di riposo commesse dai propri conducenti nel caso in cui le stesse:
- gli garantiscano UNA FORMAZIONE ADEGUATA PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELLO STRUMENTO TACHIGRAFICO;
- gli forniscano adeguate ISTRUZIONI SCRITTE circa le norme di comportamento a cui attenersi durante la guida (la validità delle istruzioni è di un anno dalla data in cui il conducente le firma per ricevuta);
- ne CONTROLLINO l’attività attraverso verifiche periodiche (almeno ogni 90 gg.), con la redazione di un resoconto scritto controfirmato dal conducente.

La POSSIBILITA' di evitare l’elevazione della sanzione nei confronti dell’azienda per le infrazioni commesse dal conducente (ai sensi dell’art. 174 c. 14 del C.D.S.) è di fondamentale importanza per le aziende di autotrasporto conto terzi di MERCI E PERSONE, in quanto le stesse rischiano di compromettere il mantenimento della propria ONORABILITA' (Reg. UE 403/2016).

Per ogni ulteriore informazione in merito contattare Giorgio Favullo (0585/852943).