Emergenza per il traffico dopo il crollo di un trat [..]

Emergenza per il traffico dopo il crollo di un tratto delle Lame - Stop ai mezzi pesanti sulla Cisa -Soluzioni Concordate

In data odierna, presso il Comune di Aulla, la CNA di Massa Carrara ha partecipato all'incontro con l'On. C.Ferri, il Sindaco di Aulla R. Vallettini e il referente della SALT Ing. Bignasco, al fine di concordare soluzioni alternative alla viabilità dei mezzi di trasporto superiori alle 5 tonnellate, il cui transito era stato vietato da ANAS sul tratto stradale interessato dal crollo di un ampio tratto del muro di sostegno della statale della Cisa lungo le Lame di Aulla.

L'incontro ha visto la disponibilità di SALT a trovare soluzioni fondamentali per il trasporto dei veicoli delle imprese che al momento risultavono non poter operare e che quindi andavano incontro ad ulteriori perdite per il mancato esercizio della loro attività.

Nello specifico, grazie all'unanimità di vedute, si è concordato di poter fare accedere all'autostrada tutti quei mezzi suoperiori alle 5 toneelate che per loro natura non potevano accedervi, compreso appunto anche i mezzi d'opera e il traspèorto dei marmi in blocchi che percorrevano quel tratto viario.

di seguito è possibile riscontrare il link che permette l'accesso all portale per la richeistas delle autorizzazioni:

http://www.teonline.it/

Una volta debitamente compilato il modello presente sul portale,  si potrà eventualmente stamparlo ed inviarlo all’indirizzo mail: te@sinelec.it

Non appena possibile vi verranno inviati il login e la password per accedere al programma di inserimento delle autorizzazioni.

A questo punto le aziende potranno inserire la  richiesta selezionando Login Trasportatori nella prima pagina del sito.

E' importate anche allegare l'Autocertificazione al fine di dare priorità a tutte le richeiste che riguardano le aziende interessate.

Nelle immagini allegate è possibile vedere la procedura.