TRASPORTI ECCEZIONALI-PREAVVISI DI TRANSITO PER AUT [..]

Si pubblica la circolare ANAS prot. CDG-0380848 del 01/07/19 (che fa seguito alla nota ANAS CDG-0206718-P del 10/04/19) che prevede la temporanea esenzione dall'obbligo di effettuare le comunicazioni di preavviso di transito e di inizio e fine viaggio per alcune categorie di veicoli e trasporti in considerazione della loro specificitÓ.

La suddetta circolare ha decorrenza immediata e per quel che concerne le AUTORIZZAZIONI PERIODICHE CON MASSA SUPERIORE AI LIMITI STABILITI DALL'ART. 62 DEL D. LGS. 285/92, prevede FINO al 31/12/2019 l'esenzione dalle prescrizioni di comunicazione di preavviso di transito e di comunicazione di inizio e fine viaggio per le seguenti categorie di veicoli e trasporti:

- mezzi d'opera che circolano alle masse indicate dall'art. 10, c. 8 del CDS per l'effettuazione dei trasporti di cui all'art. 54, c. 1, lett. n);

- veicoli ad uso speciale e macchine operatrici con m.c. non superiore a 60T;

- trasporti di cui all'art. 10, c. 2, lett. b)  del CDS, se la m. autorizzata non Ŕ superiore a 60T;

- trasporti di cui all'art. 13, c. 2, parte B), lett. b) del DPR 495/92, se la massa autorizzata non Ŕ superiore a 60T.

A partire da luglio 2019, i titolari delle AUTORIZZAZIONI PERIODICHE temporaneamente esentate dall'effettuazione delle comunicazioni in modalitÓ digitale, dovranno trasmettere tramite pec, per ogni autorizzazione, alle aree compartimentali interessate, entro il giorno 10 di ogni mese un report con il numero dei viaggi eseguiti nel mese precedente indicando anche i relativi percorsi effettuati.
L'invio di tali dati dovrÓ essere effettuato ESCLUSIVAMENTE tramite la compilazione di un file di excel (bozza allegata alla circolare) che sarÓ pubblicato nella sezione modulistica del portale ANAS TEWEB. 
In alternativa a tale adempimento, i viaggi potranno essere comunicati tramite la compilazione dei SOLI prevvisi per mezzo del portale ANAS TEWEB.

Si evidenzia inoltre che per le sole autorizzazioni periodiche per massa, la prescrizione della comunicazione di preavviso di transito che rimane in vigore per i veicoli ed i trasporti NON ESENTATI, potrÓ essere effettuata tramite il portale ANAS TEWEB PRIMA DELL'INIZIO DI CIASCUN VIAGGIO (e non pi¨ almeno 48 ore prima dello stesso, come precedentemente previsto dalla nota ANAS del 10 aprile scorso).

Nel caso in cui il portale non fosse raggiungibile per motivi tecnici, il preavviso potrÓ comunque essere inviato tramite PEC alle aree compartimentali ANAs interessate. Le relative annotazioni e comunicazioni potranno essere effettuate chiamando il nr. verde 800 841 148.

Gli uffici della CNA Massa Carrara restano a disposizione per ogni eventuale chiarimento e/o informazione in merito.